Stelle marine espellono corpi estranei dalla pelle

Le stelle marine non hanno bisogno di chirurgia d’urgenza grazie a un talento particolarmente bizzarro. Due studenti di Biologia dell’Universit della Danimarca meridionale hanno osservato un comportamento finora mai descritto dalla letteratura scientifica: le stelle marine riescono in pratica a “espellere” attraverso la loro pelle qualsiasi corpo estraneo per tutta la lunghezza dei loro bracci,…

Draghi, Ue deve salvaguardare euro

L’Europa deve “salvaguardare l’irreversibilit dell’unione monetaria”. E’ quanto scrive il presidente della Bce Mario Draghi in merito al rapporto ‘dei 5 presidenti’ per la riforma dell’eurozona. Serve, aggiunge, “un enorme balzo verso l’integrazione europea”: la riforma “descrive come passare dall’attuale sistema di coordinamento delle regole a uno basato su un processo decisionale condiviso all’interno di…

Addio puma orientale, per gli Usa estinto

Il puma orientale pu essere rimosso dalla lista delle specie a rischio: a oltre 70 anni dal suo ultimo avvistamento certo, nel 1938, va considerato estinto. Lo afferma il Fish and Wildlife Service statunitense dopo aver certificato, gi nel 2011, che non esistono prove della presenza dell’animale in 21 Stati Usa e nelle province del…

Branchie dei pesci provano i danni alla Grande Barriera

L’ecosistema della Grande Barriera Corallina non ha tregua. Un nuovo studio della James Cook University rivela che i sedimenti sospesi nell’oceano stanno danneggiando le branchie dei pesci e possono provocare un aumento del tasso di malattie tra le specie che popolano la Barriera, compreso il pesce pagliaccio reso famoso dal personaggio d’animazione Nemo. “I sedimenti…

Branchie dei pesci provano i danni alla Grande Barriera

L’ecosistema della Grande Barriera Corallina non ha tregua. Un nuovo studio della James Cook University rivela che i sedimenti sospesi nell’oceano stanno danneggiando le branchie dei pesci e possono provocare un aumento del tasso di malattie tra le specie che popolano la Barriera, compreso il pesce pagliaccio reso famoso dal personaggio d’animazione Nemo. “I sedimenti…

Brambilla, stop a mattanza Yulin, cani non sono cibo

“I cittadini italiani, e quelli cinesi residenti in Italia, sottoscrivano la petizione contro il festival della carne di cane di Yulin, una barbarie incommentabile. Anche l’Expo esca dal suo imbarazzante silenzio sui diritti degli animali e si impegni a far conoscere questa realt”. Lo ha chiesto la parlamentare Michela Vittoria Brambilla, presidente della Lega italiana…

Api d’oro, impollinazione vale 3 mila dollari per ettaro

Una ‘task force’ responsabile dell’impollinazione per l’80% delle piante nel mondo composta dal 2% delle specie di api esistenti in natura con un valore economico stimato di 3 mila dollari per ettaro coltivato: offre una motivazione economica per aumentare l’attenzione sul ruolo degli insetti impollinatori nel sistema agricolo mondiale lo studio dell’Universit del Vermont pubblicato…

Giraffe a rischio estinzione, in natura ne restano 80mila

Vessillo indiscusso della natura africana dal Sub-Sahara al Sud-Africa, dal Kenya alla Nigeria, con il suo lungo collo e il passo elegante, la giraffa ha un futuro a rischio. Negli ultimi quindici anni ha subito un declino del 40%, con 80.000 esemplari rimasti in natura. Cos le stata dedicata una Giornata mondiale che ricorre il…

Maggior parte dei canguri sono mancini

I canguri in natura sono prevalentemente mancini. Lo rivela uno studio condotto da scienziati russi e australiani, che sottolinea come questi marsupiali preferiscano usare la zampa sinistra fino al 95% delle volte nelle attivit pi comuni, come ad esempio mangiare o pulirsi. La ricerca stata pubblicata sulla rivista Current Biology. E’ una scoperta importante: fino…

Grecia: Juncker, non ci siamo ancora

Il presidente Jean Claude Juncker accoglie il premier Alexis Tsipras con cordialit, dandogli alcune pacche sulla spalla. “Nei giorni scorsi sono stati fatti progressi – ha detto Juncker – ma non ci siamo ancora. Non so se ci sar l’accordo”. “E’ tempo per una soluzione sostanziale per la Grecia”, dice Tsipras. Fonte: http://www.ansa.it