Xylella: abbattimenti a sorpresa a Oria, giù 45 alberi

Sono iniziate a Oria operazioni a sorpresa di taglio degli ulivi, disposte nell’ ambito di iniziative previste per combattere la Xylella.

Dovrebbero essere 45 gli alberi da buttare gi nell’ambito dell’applicazione delle misure contro la Xylella fastidiosa. Sul posto carabinieri, poliziotti e forestali anche per gestire l’ordine pubblico. E’ il primo intervento per gli abbattimenti dopo quello del 13 aprile scorso, sempre a Oria, quando furono abbattuti 7 alberi.

A quanto si appreso, si tratta di disposizioni date dopo che a Bruxelles tra fine aprile e maggio sono state approvate nuove misure per il contrasto alla diffusione del batterio e dopo la visita degli ispettori Ue in Puglia, mentre era in approvazione il decreto ministeriale per il recepimento delle disposizioni comunitarie, proprio nei terreni di Oria oltre che in Salento per verificare lo stato di esecuzione delle misure imposte. La zona, nel Brindisino, transennata per evitare l’accesso di ambientalisti e per motivi di ordine pubblico.

L’accesso viene al momento impedito.

Fonte: http://www.ansa.it

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...