Pappagalli in bottiglia, scoperto traffico in Indonesia

Pappagalli imbottigliati per passare la frontiera ed essere messi in commercio. Lo facevano dei contrabbandieri scoperti dalla polizia indonesiana, riuscita a bloccare il traffico di oltre 20 esemplari di pappagalli dalle piume bianche e dalla cresta gialla (Cacatua Sulphurea) che stavano per passare la dogana del porto di Tanjung Perak, a Surabaya, in Indonesia. I pappagalli erano compressi in bottiglie di plastica a cui erano stati tagliati i fondi e tolti i tappi – come spiega il Daily mail – sul mercato sarebbero stati venduti a poco meno di 900 euro l’uno. Ora, gli uccelli sono stati liberati e affidati alle cure veterinarie ma circa il 40% muore durante questi viaggi. Il pappagallo in questione inserito tra le specie a rischio; si riproduce una sola volta l’anno e depone appena due uova. Di esemplari, anche a causa della deforestazione, ne restano sempre di meno, attualmente si stima siano circa 7.000.

Fonte: http://www.ansa.it

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...