Whirlpool:sindacati contro chiusura siti

Parte in salita il confronto tra sindacati e Whirlpool sul nuovo Piano per l’integrazione di Indesit, che prevede 1.335 esuberi e la chiusura di due siti. Alla vigilia dell’incontro sul piano, i sindacati definiscono “inaccettabile” la chiusura di Carinaro (Caserta) e chiedono che il tavolo torni in sede governativa. Intanto l’arcivescovo di Napoli, cardinale Crescenzo Sepe, in visita a Carinaro, ha espresso la propria “vicinanza per una vicenda che mi ha fatto ribollire il sangue nelle vene”.

Fonte: http://www.ansa.it

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...