Vola per 2mila km senza fermarsi, la migrazione di un uccellino

Per oltre 50 anni gli scienziati hanno avuto indizi sul fatto che un piccolo uccello canoro delle foreste boreali canadesi e statunitensi, chiamato dendroica striata, fosse in grado di fare una migrazione senza fermate dal Nord al Sud America sorvolando l’Atlantico. Adesso un team di ricercatori, grazie a un geolocalizzatore a ‘zainetto’, ha raccolto “prove inconfutabili”: l’uccellino, dal peso di appena 12 grammi, viaggia ininterrottamente per 2-3 giorni coprendo una distanza tra i 2.270 e i 2.770 km per arrivare a Porto Rico, Cuba e nelle Grandi Antille, e da l in Venezuela e Colombia. Lo studio, pubblicato sulla rivista ‘Biology Letters’ della Royal Society, ha coinvolto le universit di Guelph, del Massachusetts e diversi altri istituti. Gli studiosi hanno equipaggiato 40 esemplari di dendroica con un Gps dal peso di 0,5 grammi, posizionato sul dorso degli uccelli e fissato alle zampette in modo simile a come un uomo indossa uno zaino. Date le dimensioni ridotte, necessarie per non appesantire gli uccelli, i geolocalizzatori non erano in grado di trasmettere dati durante il volo, ma sono stati ‘sfilati’ agli uccelli a migrazione avvenuta, consegnando i dati agli esperti. “Questi uccelli hanno un viaggio tremendo davanti a loro e prima di partire mangiano tutto quel che possono, in alcuni casi raddoppiando la loro massa corporea grassa in modo da poter volare senza avere l’esigenza di cibo e acqua”, spiega il ricercatore Ryan Norris. “Per loro non c’ possibilit di fallire. un viaggio ‘vola o muori'”.

Fonte: http://www.ansa.it

Advertisements

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...