Imu agricola, cambio sede per non pagare

Il Comune di Fivizzano sposter la sua sede legale in una frazione ad 860 metri di altezza in modo da non pagare l’Imu agricola. Ora la sede su un pendio al di sotto dei 600 metri, non rientrato nell’esenzione prevista, e ha dovuto pagare allo Stato, per il 2014, 116 mila euro di Imu per i terreni agricoli. “Avevo scritto anche al premier Renzi – commenta il sindaco – spiegandogli che 116 mila euro per un comune di 8000 abitanti sono un furto; ma sono stato inascoltato”.

Fonte: http://www.ansa.it

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...