Istat,per stipendi P.a -580 euro da 2010

Una perdita ‘secca’ di quasi 600 euro: la cifra che viene fuori mettendo a confronto la retribuzione lorda pro capite dei dipendenti pubblici del 2013, anno a cui l’aggiornamento Istat si ferma, con quella del 2010, inizio del blocco nella Pa. Precisamente si tratta di 583 euro in termini correnti, cio senza considerare l’erosione dovuta all’inflazione.

Fonte: http://www.ansa.it

Advertisements

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...