Animalisti contro New York, veleno per topi uccide fauna

Un gruppo di associazioni ambientaliste ha presentato un’istanza legale per sollecitare lo Stato di New York a bandire l’uso di veleni per topi ”supertossici” e ”responsabili dell’avvelenamento indiscriminato di bambini, animali domestici e fauna selvatica” incluso il ‘Pale Male’, la poiana della Giamaica che vive a Central Park, nella citt di New York. L’istanza, depositata presso il Dipartimento per la conservazione ambientale, cita rapporti governativi e studi scientifici che documentano l’avvelenamento di oltre 30 specie di fauna selvatica, dall’aquila reale alla volpe. ”Non c’ motivo di lasciare sul mercato il peggiore dei veleni. In commercio ci sono alternative sicure e convenienti, che non uccidono la fauna selvatica e non avvelenano le famiglie”, ha detto Jonathan Evans del Center for Biological Diversity, una delle associazioni che ha presentato l’istanza. Gli studi, ha spiegato Evans, hanno riscontrato nel 70% della fauna selvatica testata la presenza di questi veleni, che hanno causato oltre 160 casi gravi di avvelenamento di cani e gatti l’anno nell’ultimo decennio. Stando ai dati forniti dall’Agenzia ambientale Usa, inoltre, circa 10mila bambini ogni anno sarebbero esposti accidentalmente in casa a veleno per topi. ”Chiediamo allo Stato di New York di aprire la strada – ha sottolineato Cynthia Palmer dell’American Bird Conservancy – all’uso di alternative sicure ed efficaci per il controllo dei roditori”.

Fonte: http://www.ansa.it

Advertisements

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...