Partenza fiacca per il turismo estivo. Difficile fare previsioni

viaggi low costCome sarà ricordata l’estate del 2014 per il settore turistico italiano? Se il buongiorno si vede dal mattino, non bene, anche se più di tutto a dominare è l’incertezza.
Dopo i deludenti dati ISTAT sull’andamento del primo trimestre sono i numeri snocciolati da Federalberghi a preoccupare. A giugno il comparto ha registrato un calo di presenze dello 0,3% rispetto allo stesso mese di un anno fa in quella che si può definire una partenza fiacca delle vacanze degli italiani, che induce a guardare con cautela all’andamento dell’estate. E mentre la domanda internazionale continua a premiare l’Italia, che viene preferita anche grazie ad un buon rapporto tra qualità e prezzo, “il mercato interno continua a scontare le difficoltà economiche e la ridotta capacità di spesa che affliggono i nostri connazionali. Ciò accresce la sofferenza di quelle località e quei segmenti di mercato popolati in prevalenza da clientela italiana”, spiega la Federazione delle Associazioni Italiane Alberghi e Turismo. facendo un bilancio più ampio, che parte dunque da gennaio, si può invece parlare di andamento altalenante. Un motivo in più per parlare di incertezza e difficoltà di previsione.

fonte: http://economia.ilmessaggero.it/flashnews/partenza-fiacca-per-il-turismo-estivo.-difficile-fare-previsioni/797179.shtml

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...