Il mutuo si restringe. Meno denaro per acquistare una casa

mutuo bnlMutui sempre al palo. Continua a colare a picco, infatti, il valore dell’erogato medio alla fine del primo semestre, con un valore del finanziamento per l’acquisto della casa che non copre più neanche la metà del prezzo d’acquisto. A lanciare l’allarme sull’entità delle erogazioni, qualche settimana fa, era stato anche il barometro mensile del CRIF, che raccoglie i dati relativi ad oltre 77 milioni di posizioni creditizie. Secondo un’analisi dell’Ufficio Studi di Mutui.it e Facile.it, in sei mesi, è calata del 10% la cifra che gli italiani sono riusciti ad ottenere dalle banche per il mutuo di casa: l’erogato medio ad aprile è stato di 106 mila euro. A peggiorare la situazione c’è l’aumento del divario tra quanto gli italiani chiedono e quanto riescono effettivamente ad ottenere dalle banche: siamo ormai al 20% (era solo dell’8% ad ottobre). La richiesta media è salita del 7%: si punta ad ottenere 132 mila euro, contro i 123 mila dello scorso ottobre. Il cosiddetto “loan to value”l’aumento delle erogazioni dichiarato dall’ABI, ma che si spiega anche con la ripresa della surroga.

fonte:http://economia.ilmessaggero.it/flashnews/il-mutuo-si-restringe.-meno-denaro-per-acquistare-una-casa/730173.shtml

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...