Peugeot 308 Nuova Generazione, piu’ bella e piu’ leggera

Peugeot ha diffuso oggi le prime immagini e le informazioni relative alla nuova generazione della 308, la berlina due volumi di segmento C che andra’ a competere con Volkswagen Golf, Ford Focus, Opel Astra, Skoda Octavia, Renault Megane e gli altri modelli che in Europa animano la seconda ‘fetta’ di mercato piu’ popolare dopo il segmento B. Il debutto della 308 e’ previsto al prossimo Salone Internazionale dell’Auto di Francoforte il 10 settembre, mentre le vendite nei vari mercati continentali inizieranno – si legge nella nota – in autunno.

Piu’ leggera di 140 kg rispetto alla attuale, grazie all’adozione della nuova piattaforma modulare EMP2 condivisa con Citroen, la Peugeot 308 e’ lunga 4 metri e 25, alta 1 metro e 46 e dispone di un bagagliaio che offre un volume utile, con il sedile posteriore in posizione, di 470 litri. Il design esterno riprende gli elementi stilistici delle ultime realizzazioni della marca, con un ulteriore passo in avanti nell’ambito della personalita’ (gruppi ottici anteriori full led di serie nel livello Feline, equilibrato impego delle finiture cromate, cerchi di grande diametro) e della qualita’. Interessante anche l’evoluzione della ‘forma’ di 308, che nella variante a 5 porte – quella di cui sono state rilasciate le immagini – ha una forma meno arrotondata in coda e una linea piu’ alta del tetto per ottimizzare (come ha fatto Audi con la A3 in variante Sportback) l’abitabilita’ nei sedili posteriori e la capacita’ del bagagliaio.

A giudicare dalle foto anche l’abitacolo della nuova Peugeot di segmento C, completamente ‘ripensato’, punta ad alzare il livello avvicinando la 308 al mondo premium. L’arredamento interno viene definito nella nota di ”alto livello qualitativo, frutto di un capitolato molto ambizioso” con il preciso obiettivo di ”collocare la vettura ai piu’ alti livelli, e riflette la crescita nella gamma del Marchio”. Spiccano il volante compatto, il quadro strumenti in posizione alta per poter leggere le informazioni senza distogliere lo sguardo dalla strada, la consolle centrale alta – che Peugeot definisce ”valorizzante” – e un grande display con touchscreen da 9,7 pollici per un impiego intuitivo. Il quadro strumenti, precisa la nota, ”fa riferimento all’alta orologeria e il suo design evoca tecnologia e dinamismo”. Accurata la scelta dei materiali e quella degli elementi decorativi, che sono in cromo satinato o in nero lucido.

Nessun dettaglio, per il momento, sulla gamma motori e sulle altre caratteristiche meccaniche. Si sa che nuova 308, beneficiando dell’evoluzione legata alla piattaforma EMP2, potra’ offrire sensibili miglioramenti funzionali, sia in termini di comportamento che di riduzione delle vibrazioni e della rumorosita’. ”Su strada il piacere di guida e’ portato all’estremo dalla nuova piattaforma modulare – ha commentato Laurent Declerck, direttore del progetto nuova Peugeot 308 – e con un considerevole guadagno di massa, contribuisce al dinamismo e alla maneggevolezza ”. In attesa di dettagliare l’offerta delle motorizzazioni, Peugeot si limita ad anticipare che 308 ”offrira’ un’esperienza di guida inedita ed emissioni di CO2 che sono un punto di riferimento, con una versione emette meno di 85 g/km”.

fonte: http://www.ansa.it/motori/notizie/rubriche/prove/2013/05/13/Peugeot-308-Nuova-Generazione-piu-bella-piu-leggera_8696450.html?idPhoto=6

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...