Appalto Nato per Finmeccanica

Il contratto, del valore di circa 50 milioni di euro, prevede l’implementazione e la gestione di un servizio completo che garantirà la sicurezza delle informazioni a più di 50 tra comandi e sedi della Nato in 28 Paesi. Il programma Ncirc consentirà di monitorare e rispondere in modo rapido ed efficace a minacce e problemi di vulnerabilità collegati alla cyber security. «Questo risultato dimostra chiaramente la capacità di Finmeccanica di integrare le migliori competenze del Gruppo per fornire soluzioni avanzate di protezione da attacchi cyber ad un’organizzazione internazionale di tale importanza», afferma il presidente e ad Finmeccanica, Giuseppe Orsi. Ieri intanto Roberto Maglione, executive vice president «risorse umane» di Finmeccanica, è stato nominato all’unanimità vice Presidente di Unindustria dalla Giunta, presieduta da Aurelio Regina. Maglione rafforza la squadra dei vicepresidenti con una delega strategica per «l’Education, Innovazione e Ricerca».

fonte www.iltempo.it

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...