Solvay investe in Francia nei PVDF

Sarà aumentata del 50% la capacità produttiva di fluoropolimeri Solef.
Solvay ha annunciato di voler aumentare le capacità produttive di PVDF (polivinilidenfluoruro) Solef del 50% per soddisfare l’incremento di domanda per questa gamma di fluoropolimeri, che nell’ultimo lustro è cresciuta ad un tasso annuo del 10%.
Il gruppo belga investirà così 26 milioni di euro nel sito francese di Tavaux, dove nel 2009 la capacità era già stata aumentata del 30%.
Il PVDF trova applicazioni nel settore dell’estrazione di petrolio e gas, nelle batterie agli ioni di litio, nei pannelli fotovoltaici, nell’industria dei semiconduttori e nella produzione di membrane per la purificazione dell’acqua.

Fonte: www.polimerica.it|

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...