Italiani al volante: i migliori sono preti e vigili urbani

Quest’anno 2,5 milioni di automobilisti dovranno cambiare classe di merito. I più bravi al volante i molisani; tra le categorie professionali, male medici e insegnanti.

Sono i molisani i più bravi al volante in Italia, almeno stando ai dati dell’analista di settore assicurazione.it, che rivela peraltro che nel 2010 solo il 3,84 per cento degli automobilisti ha denunciato alla propria compagnia un incidente per colpa e dovrà quindi cambiare classe di merito nell’Rc Auto. In Italia saranno 2,5 milioni i titolari di polizza che, al momento del rinnovo, dovranno cambiare classe.
BUONI E CATTIVI. Le regioni dove è stato registrato il più alto numero di denunce sono Toscana (7,06%), Sicilia (6,71%) e Puglia (6,51%). Insieme a quelli del Molise, tra i più prudenti ci sono gli automobilisti di Basilicata (4,76% di denunce per aver causato un incidente), Emilia Romagna (4,94%) e Friuli Venezia Giulia (4,95%). “Se si cambia classe di merito – spiega Alberto Genovese di Assicurazione.it – aumenta il premio annuo. Ma se all’atto del rinnovo si confrontano i prezzi offerti da diverse compagnie, non solo si può contenere la spesa, ma in alcuni casi, anche peggiorando la propria classe di merito, si possono trovare prezzi più bassi del premio pagato l’anno precedente”.

DAI MEDICI AI SACERDOTI. Sempre secondo i dati, dalle denunce presentate alle agenzie di assicurazioni risulta che le categorie professionali che hanno provocato il maggior numero di incidenti sono stati medici (6,70%) e insegnanti (6,66%). Gli automobilisti più attenti sono risultati vigili urbani (4,65%) e sacerdoti (4,98%).

fonte: http://www.tg1.rai.it

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...