Detrazioni a tappeto per chi vive in affitto. Le prime misure saranno discusse oggi in Senato

CASA. Aiuti in arrivo per gli inquilini. Se ne comincia a parlare proprio oggi in Senato,dove si comincerà adiscutere la nuova Finanziaria,di cui la casa è uno deitemi chiave.Agli inquilini che sonotitolari di contratto per abitazioneprincipale spetteràuna detrazione di 300 eurose il reddito non supera15.493,71 euro, o di 150euro, se il reddito complessivoè fra i 15.493,71 e i30.987,41 euro. Ci saràanche uno sconto Irpef specialeper i giovani fra i 20 ei 30 anni che pagano l’affittoper la casa di abitazione:avranno per i primi tre anniuna detrazione di 991,60euro. Questo a patto che ilreddito complessivo nonsuperi 15.493,71 euro. Restanole detrazioni per i contratti“concordati”, cui spettauna detrazione di 495,80euro (sotto i 15.493,71 euro di reddito); 247,90 euro (tra i 15.493,71 e i 30.987,41euro). Le detrazioni varrannoanche per gli affitti pagatinel 2007.Altre misure sono invececontenute in una propostadi legge sottoscritta da 40deputati di entrambi glischieramenti. E che prevedeuna tassazione ridotta perproprietari e inquilini cheregistrano il contratto dilocazione. Per il proprietarioè prevista una impostacon aliquota unica del 20%,mentre per l’inquilino vieneintrodotta una detrazionedel 19 per cento sull’interoammontare del canonedi locazione effettivamentecorrisposto al proprietariodell’immobile.Per avere il beneficio i contrattidi locazione devonoperò essere regolarmenteregistrati. E il padrone dicasa deve indicare nelladichiarazione dei redditi gliestremi di registrazione delcontratto e quelli di denunciadell’immobile ai fini dell’Ici.La proposta di legge sicompone di due soli articoli,è immediatamente applicabilee presenta costi contenuti.Ed è stata pensata conlo scopo di far emergeresommerso a sufficienza perripagare le riduzioni dientrate per il Fisco e di combattereil fenomeno degliaffitti in nero. Facendo levasulla detraibilità, sarà possibilevenire incontro alle esigenze

di almeno 9 milioni di persone.(http://www.metronews.it/)

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...